La Pasticceria Taverna e Tarnuzzer di Vercelli, dolcezze del Regno d’Italia

Pasticceria Taverna e Tarnuzzer di Vercelli

La Pasticceria Taverna e Tarnuzzer da più di un secolo opera nel centro storico di Vercelli, nella famosa piazza Cavour, da sempre cuore economico e sociale della città piemontese. Nel locale ottocentesco si respira l’aria del giovane Regno d’Italia, ci si muove in un’atmosfera ottocentesca e regale.

Dal Canton Grigioni, gli svizzeri Cristiano Taverna e Nicola Tarnuzzer, pasticceri, liquoristi e confettieri, scesero in Piemonte per rilevare il locale del connazionale e collega Nicola Melthier.

Era il 1889. In quell’anno, dall’altra parte dello Stivale, a Napoli, nasceva la “pizza Margherita”, inventata da Raffaele Esposito che, secondo una leggenda, utilizzando basilico, mozzarella e pomodoro, volle rappresentare il tricolore italiano nel più tradizionale dei prodotti culinari nazionali. Naturalmente il nome “Margherita” è quello della sovrana d’Italia, moglie di Umberto I di Savoia, alla quale il pizzaiolo partenopeo dedicò la nuova specialità.

E fu proprio Umberto I, nel 1890, a concedere a Nicola Tarnuzzer il permesso di utilizzare lo stemma di Casa Savoia come marchio della Pasticceria vercellese, insignendo inoltre l’artigiano, qualche anno dopo, del titolo di “Fornitore della Casa Reale”.

Qui è soffiato, e ancora soffia, il vento dell’Unità d’Italia.

Photos via:
www.pasticceriatavernaetarnuzzer.com

June 17, 2015

La Pasticceria Taverna e Tarnuzzer di Vercelli, dolcezze del Regno d’Italia

Vercelli
Piazza Cavour, 27/R
+39 0161 253139