La meraviglia della “Pietà” di Michelangelo nelle foto di Amendola

 Aurelio Amendola, “Pietà” vaticana di Michelangelo Buonarroti

Il fotografo pistoiese Aurelio Amendola ha pubblicato le immagini della “Pietà” vaticana di Michelangelo Buonarroti nel 2014, in occasione del quattrocentocinquantesimo anniversario della morte del grande scultore (1475-1564).

Amendola, “fotografo dell’arte”, ha grande dimestichezza con Michelangelo, del quale ha mirabilmente documentato altre opere, come il “David” (Galleria dell’Accademia di Firenze), le sculture delle Cappelle Medicee di Firenze e la Pietà Rondanini.

Ecco alcune splendide immagini del capolavoro, realizzato dallo scultore toscano quando aveva poco più di vent’anni, fra il 1497 e il 1499, durante il suo primo soggiorno romano.

Amendola nel 2014 ha esposto nelle Cappelle Medicee una ventina di gigantografie e le ha raccolte nel libro “Michelangelo. La dotta mano” (Fmr-Utet).

La “Pietà” è conservata nella prima cappella della navata destra della Basilica di San Pietro in Vaticano.

Photos via ©Aurelio Amendola

March 25, 2016

La meraviglia della “Pietà” di Michelangelo nelle foto di Amendola

Basilica di San Pietro
Città del Vaticano, Roma
+39 06 69883731
+39 06 69885518