Il Parco Sculture del Chianti

Nel Parco Sculture del Chianti, a Pievasciata, in provincia di Siena, ci sono case nel bosco, foglie cadenti, apparecchi per intrappolare il tempo, isole e ponti blu…

Le installazioni di artisti provenienti da oltre venti Paesi del mondo, dal 2004 riempiono di fantasia i sette ettari di questo bosco di querce e lecci che i coniugi Giadrossi, appassionati di arte contemporanea, hanno trasformato in un bell’esempio di mostra d’arte contemporanea integrata nella natura.

“La casa nel bosco” di Key Nakamura, “La foglia cadente” di Yasmina Heidar, “La Construcción para atrapar el tiempo” di Pilar Aldana Mendez, “Island” di Kim Hae Won, “The blue bridge” di Ursula Reuter Christiansen sono alcune delle 26 opere – realizzate con bronzo, ferro, granito, marmo, vetro e con molti altri materiali – disseminate lungo un circuito espositivo a cielo aperto che si sviluppa per circa un chilometro.

Nel Parco, un anfiteatro-scultura ospita durante i mesi estivi concerti di musica classica, jazz, tango e molti altri generi. E nella galleria “La Fornace” – realizzata in una vecchia fabbrica di manifatture in terracotta –, pittori e scultori dei cinque continenti mettono in  mostra le loro opere.

In Toscana l’arte è ovunque, anche nei boschi.

Photos via:
www.chiantisculpturepark.it

September 2, 2014

Il Parco Sculture del Chianti

Pievasciata (Si)
loc. La Fornace, 48/49

+39 0577 357151