Il Palio dell’Argentario, la gara dei quattro venti

Palio Marinaro dell’Argentario, Porto Santo Stefano, Toscana

L’anno prossimo il Palio Marinaro dell’Argentario compirà ottant’anni. Otto decenni egregiamente portati. Macinati a colpi di remi quasi ininterrottamente dal 1937.

Anche quest’anno, il 15 agosto le acque di Porto Santo Stefano, sulla costa meridionale della Toscana, s’incresperanno schiumando nella tesissima disfida remiera che, come sempre, vedrà gareggiare quattro battelli (“guzzi”, come si dice da queste parti) dai nomi ventilati: Grecale, Maestrale, Scirocco, Libeccio.

Su ognuno di essi, divisi in quattro corsie, quattro vogatori e un timoniere ce la metteranno tutta per portare a casa la vittoria, dove per “casa” si intende ciascuno dei quattro rioni cittadini rappresentati nella competizione: Valle, Fortezza, Croce e Pilarella.

Con i suoi quattro chilometri di percorso da coprire con cinque virate al largo e quattro a terra, il Palio dell’Argentario è tra le competizioni remiere più lunghe del mondo.

E tra le più emozionanti. Qui gareggiano i quattro venti.

Photos via:
www.monteargentario.info/

July 28, 2016

Il Palio dell’Argentario, la gara dei quattro venti

Porto Santo Stefano, Monte Argentario (Gr)