Il Museo Nivola di Orani, da New York alla Sardegna

Museo Nivola di Orani

Il Museo Nivola di Orani, in provincia di Nuoro, raccoglie più di duecento opere, tra disegni, dipinti e sculture, del grande artista sardo Costantino Nivola (Orani, 1911-Long Island, 1988).

Realizzato nel 1995 in un vecchio lavatoio, caro all’artista perché simboleggiava l’antica vita comunitaria del piccolo paese natale, il Museo è stato progettato dagli architetti Peter Chermayeff, Umberto Floris e Gianfranco Crisci.

Nivola – nato in un angolo culturalmente arcaico e isolato della Sardegna e poi formatosi artisticamente nella Milano degli anni Trenta, città che esprimeva, in quegli anni di regime, una notevole e contestualmente contraddittoria effervescenza creativa in ambito architettonico – si trasferì negli Usa nel 1939, perché ricercato dall’Ovra per attività antifasciste e in fuga dalle persecuzioni razziali di cui la moglie Ruth Guggenheim, tedesca di origini ebraiche, era vittima.

A New York conobbe Le Corbusier, l’artista “triste” di cui divenne amico: He was sad, disse dell’architetto svizzero-francese, as only we Europeans know how to be.

In America, Nivola inventò la tecnica del “Sand casting” (colata in gesso o calcestruzzo su un negativo in sabbia) realizzando in questo modo, tra l’altro, un pannello in gesso per lo showroom Olivetti della Grande Mela.

Ecco alcune immagini di questo splendido museo.

Photos via:
www.museonivola.it/ https://divisare.com/projects/371289-peter-chermayeff-umberto-floris-gianfranco-crisci-cedric-dasesson-museo-nivola-building

December 13, 2017

Il Museo Nivola di Orani, da New York alla Sardegna

Orani (Nuoro)
Via Gonare, 2
+39 0784 730063