Il Museo Mille Miglia, la storia della corsa più bella del mondo

Il Museo Mille Miglia di Brescia

Il Museo Mille Miglia di Brescia racconta la storia della corsa più bella del mondo, che si tenne per la prima volta nel maggio del 1927, su un percorso di 1.628 chilometri (Brescia-Roma, andata e ritorno).

Dei 77 partecipanti all’edizione inaugurale giunsero al traguardo in 54, tra i quali il trentacinquenne Tazio Nuvolari (poi trionfatore delle gare del 1930 e 1933).

Dal 1977 la Mille Miglia è una gara di regolarità riservata alle auto d’epoca fabbricate non oltre il 1957.

Dal 2004 nelle sale dell’antico monastero di Santa Eufemia della Fonte (risalente inizio dell’XI secolo) sono in mostra le vetture che hanno reso celebre questo grandioso spettacolo automobilistico, immortalato in tante pagine di giornalismo e letteratura. E anche in famose canzoni, come “Mille Miglia, prima”, scritta dal poeta Roberto Roversi e interpretata da Lucio Dalla:

Partivano di notte / arrivavano di sera / lungo mille chilometri / di una fantastica carrera. // Quando facevano ritorno / il cielo scendeva basso / colpiva la terra al cuore come un sasso […] // Mille Miglia di un anno ormai lontano, / il giorno dà le sue prime boccate / quando sulle strade verdi e in piano / urlano le grosse cilindrate. // Ultime partenze al mattino / quando l’alba non è ancora sfumata, / zaffate di gomma e di polvere, / tutta l’Italia è risvegliata….

Si parte!

©Marek Szarejko, ©IJsselstein, ©alexander strizhelchik

February 19, 2016

Il Museo Mille Miglia, la storia della corsa più bella del mondo

Brescia
Viale della Bornata, 123, S. Eufemia
+39 030 3365631
+39 030 3366411