Il meraviglioso racconto italiano della Magnum Photos

"Tuscany, Livorno", 1933, ©Henri Cartier-Bresson/Magnum Photos

Per il settantesimo compleanno di una delle più importanti agenzie fotografiche del mondo non si poteva pensare a un regalo migliore: l’Italia.

L’Italia di Magnum. Da Henri Cartier-Bresson a Paolo Pellegrin”: questo è il titolo della mostra organizzata da Camera-Centro italiano per la fotografia per celebrare il genetliaco dell’agenzia fondata nel 1947.

Fino al prossimo 21 maggio, nella sede di Camera, a Torino, sfileranno sotto i nostri occhi gli ultimi sette decenni della storia d’Italia raccontati da duecento immagini provenienti dallo strepitoso archivio della Magnum Photos.

Si va dal “Grand Tour” degli anni Trenta di Henri Cartier-Bresson agli scatti di guerra e dopoguerra di Robert Capa e David Seymour; dalla Roma di metà secolo vista da Elliott Erwitt, alla storica mostra milanese di Picasso del ’53 magistralmente visitata da René Burri; dai funerali di Togliatti del 1964 raccontati da Bruno Barbey alla Sicilia esaminata da Ferdinando Scianna nel passaggio fra anni Sessanta e anni Settanta; dal successivo decennio “da bere” esplorato ancora da Scianna – che ritrae un Berlusconi prepolitico – e da Martin Parr – a caccia del coloratissimo cattivo gusto del turismo di massa – fino ad arrivare agli anni del secolo presente – quelli del G8 di Genova e dei funerali di Giovanni Paolo II – e all’ultim’ora dei tragici sbarchi degli immigrati…

Questo e molto altro nella mostra torinese curata da Walter Guadagnini con la collaborazione di Arianna Visani. Davvero un gran bel compleanno. Un compleanno Magnum.

March 16, 2017

Il meraviglioso racconto italiano della Magnum Photos

Torino
Dal 3 marzo al 21 maggio 2017, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, via delle Rosine, 18