Hotel Danieli: a Palazzo Dandolo, lusso e tradizione tra le calli di Venezia

Palazzo Dandolo si trova a Venezia, nel sestiere di Castello, affacciato sulla riva degli Schiavoni. Ci troviamo a poca distanza dalla centralissima Piazza San Marco, simbolo iconico della Laguna, tra le calli che fanno parte dell’immaginario collettivo.
La facciata dell’edificio ha richiami gotici, che si esprimono in tutta la loro potenza suggestiva nell’esafora del piano nobile e nell’ottafora del secondo piano, entrambe scolpite nella caratteristica pietra d’Istria, con la quale è stato realizzato anche il portone di ingresso.

Il palazzo venne costruito nel XIV secolo per la celebre e potentissima famiglia Dandolo, dalla quale provenivano ben quattro Dogi di Venezia (Enrico, Giovanni, Francesco e Andrea) e passò in seguito di mano in mano, restando nei decenni luogo dove le famiglie veneziane altolocate celebravano ricorrenze e riti sociali. E’ qui, infatti, che nel 1530 venne celebrata l’elezione del Re di Ungheria e Boemia a Re dei romani.
L’edificio fu trasformato in hotel nel 1822, dopo essere stato acquisito da Giuseppe Dal Niel, detto, appunto, Danieli. Fu allora che l’architetto Tranquillo Orsi effettuò il restauro che conferì alla struttura l’odierna impronta neogotica che da decenni affascina i visitatori che arrivano qui da ogni parte del mondo.

Oggi gli interni sono un tripudio di richiami in stile moresco e orientaleggiante, tra dettagli dorati, lampadari in vetro di Murano e arredi lussuosi e opulenti. Celebre la maestosa scalinata centrale che accoglie i visitatori al piano terra, simbolo iconico dell’Hotel.
Tanti i personaggi celebri che hanno soggiornato in questo luogo suggestivo. Tra i molti nomi, si contano  Marcel Proust, Claude Debussy, Charles Dickens, Eugenio Montale, Goethe, Percy Shelley e moltissimi altri.

Oggi l’Hotel Danieli è considerato uno dei più celebri e lussuosi della città lagunare e accoglie ospiti importanti dal mondo della politica e dello spettacolo. Negli anni, l’albergo è stata location di pellicole cinematografiche celebri, a partire da “The Tourist“. Alcune scene del film sono state infatti ambientate nella lussuosissima Doge Dandolo Royal Suite, residenza del Doge nel XIV secolo e restaurata da Pierre-Yves Rochon, eletta tra le cento suite più belle del mondo. Qui, tra lampadari di Archimede Seguso, un affresco originale di Jacopo Guarana, tappezzerie Rubelli, marmi e rubinetterie d’oro, si è svolta la storia d’amore tra i due protagonisti interpretati da Angelina Jolie e Johnny Depp. Tra i numerosi lungometraggi girati all’Hotel Danieli, anche scene dell’ultimo film di Vittorio de Sica, “Il viaggio” (1974), con Sophia Loren e Richard Burton, ma anche di alcuni capitoli della saga di 007, tra cui “Casino Royale”. Non a caso, il Vesper Martini, ispirato alla protagonista femminile del film, è il cocktail della casa.

Articolo di Barbara Palladino


Hotel Danieli, a Luxury Collection Hotel
Riva degli Schiavoni, Castello 4196
30122 Venezia
+39 041 5226480

Photos via:
https://www.marriott.it/hotels/travel/vcelc-hotel-danieli-a-luxury-collection-hotel-venice/

June 7, 2019