Guerra e bellezza nel Castello di Strassoldo

strassoldo-01

Il Castello di Strassoldo di Sopra (complesso monumentale un tempo unito con il maniero detto “di Sotto” e poi sviluppatosi autonomamente) appartenne a una schiatta – quella degli Strassoldo per l’appunto – strettamente legata alla storia friulana, italiana ed europea, gente pugnace le cui origini risalgono forse al V secolo (si dice che nel 448 il capostipite abbia combattuto contro Attila al servizio dell’imperatore Valentiniano III), forse all’VIII-IX secolo (e in tal caso si citano rapporti di rappresentanti della casata con Pipino il Breve e Carlo Magno).

Comunque, si ha certezza documentaria delle loro vicissitudini solo a partire dal Trecento, e le fonti raccontano una fitta trama di alleanze internazionali e battaglie che si dipana lungo tutta la storia medievale e moderna, fino al Novecento.

Per questo Giuseppe Caprin, uno scrittore e patriota risorgimentale triestino, osservando il Castello di Strassoldo, oggi nel comune di Cervignano del Friuli, in provincia di Udine, poté ben notare:

Si ridestano alla vista dei muri rugginosi e scrostati le vicende della famiglia, che involse il proprio nome nelle leggende degli Unni ed i cui figlioli portarono la spada oltre ai secoli costantemente sguainata […]. Oggi il più lieve rumore che venga dal boschereccio contorno fa credere alla risurrezione dei guerrieri, serrati nei gusci di acciaio, che incedono sui cavalli rivestiti di squame metalliche, lenti e pesanti come catapulte d’assedio; par di vederli giungere al castelletto quei feudatari dopo ottenute le investiture, sventolando la bandiera rossa: segno di libertà personale (G. Caprin, “Pianure friulane”, Trieste 1892).

Entriamo in questo bellissimo, misterioso e antico fortilizio.

Photos via:
www.dorli.it/2013/10/23/castello-di-strassoldo/

April 13, 2018

Guerra e bellezza nel Castello di Strassoldo

Strassoldo, Cervignano del Friuli (Udine)
via dei Castelli, 21
+39 388 9255212
+39 328 7956140