“Give Me Yesterday” nell’Osservatorio della Galleria Prada

mostra “Give Me Yesterday”
Fondazione Prada Osservatorio
Galleria Vittorio Emanuele II

Ryan McGinley, "Dakota (Hair)", 2004

Lo scorso dicembre la Fondazione Prada – l’istituzione culturale presieduta da Miuccia Prada e Patrizio Bertelli – ha inaugurato un nuovo spazio espositivo nel centro di Milano.

Si chiama Osservatorio e si trova al quinto e sesto piano di uno degli edifici centrali della Galleria Vittorio Emanuele II, tra i simboli architettonici più famosi del capoluogo lombardo.

Uno spazio “aereo”, quindi, le cui luminose vetrate si affacciano sulla cupola in vetro e ferro della Galleria meneghina progettata nella seconda metà dell’Ottocento dall’ingegnere romagnolo Giuseppe Mengoni.

Il telescopio dell’Osservatorio è puntato sulla fotografia contemporanea, al fine di seguirne l’evoluzione in un tempo in cui il medium è al centro dell’intensissimo flusso globale della comunicazione digitale.

Negli ottocento metri quadrati della superficie espositiva dell’Osservatorio è allestita in questo momento – e fino al prossimo 12 marzo – la mostra inaugurale “Give Me Yesterday” che esplora, seguendone la ricerca fotografica sviluppata tra il duemila e oggi, il lavoro di quattordici autori italiani e internazionali.

Photos via:

February 20, 2017

“Give Me Yesterday” nell’Osservatorio della Galleria Prada

Milano
Galleria Vittorio Emanuele II
+39 02 56662611