Franco Grignani: le fantastiche copertine dei libri Penguin

Franco Grignani, Penguin Books cover

Franco Grignani (1908-1999), architetto, designer, pittore e fotografo sperimentale, nel 1969 fu contattato da David Pelham, all’epoca direttore artistico della casa editrice britannica Penguin Books.

Pelham invitò l’artista lombardo a realizzare delle opere per illustrare le copertine di una serie di romanzi in pubblicazione in quello stesso anno e nel successivo.

Fu così che il caleidoscopio fotografico di linee frantumate e immagini monocromatiche – i sogni sfavillanti e gli incubi polverizzati, le libere associazioni del pensiero, i riflessi equorei della memoria, insomma, tutto l’universo della “psicologia della forma” intuito da Grignani – divenne la porta d’entrata nel mondo narrativo di alcuni grandissimi autori di “science fiction”, come, tra gli altri, Ray Bradbury e Philip K. Dick.

Ecco le copertine di alcuni di questi libri.

February 27, 2015