Fortuny, i tessuti di Proust

A Mariano Fortuny, fondatore dell’omonima azienda di tessuti veneziana, Marcel Proust ha dedicato un passo del suo romanzo “All’ombra delle fanciulle in fiore” – secondo volume di “Alla ricerca del tempo perduto” – in cui si accenna al mistero della creazione delle antiche stoffe veneziane: «Dicono che un artista di Venezia, Fortuny, abbia ritrovato il segreto della loro fabbricazione e che, fra qualche anno, le dame potranno passeggiare, e soprattutto stare a casa loro, in broccati splendidi come quelli che Venezia ornava, per le sue patrizie, con i disegni dell’Oriente».

Mariano Fortuny (Granada, Spagna, 1871-Venezia, 1949) apparteneva a una famiglia di architetti, pittori e critici d’arte. In gioventù visse tra Parigi e Venezia, e in laguna si stabilì definitivamente nel 1889. Incominciò a interessarsi di pittura e di teatro, collaborando con D’Annunzio e disegnando i costumi di scena per varie pièce teatrali: Isadora Duncan, Ruth St. Denis, Eleonora Duse, Sarah Bernhardt, Emma Gramatica indossarono sulla scena – e anche nella realtà – i suoi abiti, ispirati all’Art Nouveau e allo stile britannico Reform.

Esperto di colorazione delle stoffe, approfondì la complicata tecnica dei “katagami” – procedimento di stampa dei tessuti inventato in Giappone – modulandola sulle esigenze di una produzione industriale, brevettò un suo proprio metodo e, nel 1923, costituì la Società Anonima Fortuny, inaugurando la grande fabbrica veneziana sull’isola della Giudecca.

L’Azienda Fortuny crebbe: aprì atelier a Parigi, Londra e, nel 1927, a New York.

Dopo la morte del fondatore, l’azienda fu rilevata da Elsie McNeill – la decoratrice d’interni statunitense che aveva contribuito al successo americano della società – e ancora oggi Venezia esporta nel mondo l’arte tessile di Fortuny.

Una visita alla fabbrica della Giudecca è un viaggio nel passato, nel presente e nel futuro.

Il tempo, qui, non è andato perduto.

Photos via:
cremisilabi.blogspot.it/2013/02/fortuny-e-leleganza-dei-tessuti.html fortuny.com

December 17, 2013

Fortuny, i tessuti di Proust

Venezia
Isola Della Giudecca, 805
+39 041 5287697