Fonderie Milanesi, segnali di vita

Le Fonderie Milanesi prendono vita la sera, a partire dalle diciotto circa. In inverno, quando il cielo del capoluogo lombardo è chiaro e dalle finestre si vedono le stelle, vengono alla mente le parole di una bellissima canzone di Franco Battiato: «Segnali di vita nei cortili / e nelle case all’imbrunire, / le luci fanno ricordare / le meccaniche celesti».

Le Fonderie Milanesi sono una piccola tessera ottocentesca del mosaico milanese, un pezzo di campagna sopravvissuto alla vorace modernità urbana. Macchie di antico fuoco sulle pareti, arredamento fatto con oggetti di recupero, qualche vecchia bicicletta appoggiata al muro, sedie di paglia – ma pure di plastica –, moto d’epoca in mostra, lucernai sul soffitto di legno da cui piove la luce del tramonto… E ottima cucina italiana.

Siamo a Milano, all’imbrunire. Ma sembra un altro mondo.

Photos via:
www.thechicfish.com/blog/en

December 17, 2013

Fonderie Milanesi, segnali di vita