Civita di Bagnoregio e le case d’artista

Civita di Bagnoregio, casa d'artista, Viterbo - artist house

Un’idea semplice e geniale: ristrutturare creativamente antichi appartamenti abbandonati. E Civita di Bagnoregio – meraviglioso borgo in provincia di Viterbo, un gioiello medievale che negli anni si è svuotato a causa dell’erosione del territorio tufaceo su cui è appoggiato da secoli – è purtroppo piena di antiche case deserte.

Così, per salvaguardare e valorizzare il territorio, è nato proprio qui il progetto-pilota delle “case d’artista”: uno studio di design si è preso cura della ristrutturazione di un vecchio edificio comunale, il cui profilo è ora presente sul web a disposizione di chi desideri affittare un appartamento a Civita di Bagnoregio .

Lo studio si chiama Dwa, e gli artisti che hanno lavorato al progetto, utilizzando materiale realizzato da aziende della moda, del lusso e del design, sono Alberto Artesani e Frederik De Wachter. La piattaforma web che si occuperà di commercializzare il “prodotto” è il celeberrimo portale online Airbnb. Il sindaco che ha scommesso su questa bellissima iniziativa mettendo a disposizione il fabbricato è Francesco Bigiotti.

Sono loro i protagonisti di una splendida intuizione che si spera diventi “virale”, per dirla col gergo di internet. Da Civita di Bagnoregio può iniziare un nuovo futuro per moltissimi luoghi d’Italia belli e dimenticati.

Photos via:
www.repubblica.it/viaggi/2017/03/30/news/civita_bagno_regio_meta_host_airbnb-161722833/#gallery-slider=161743407

April 21, 2017

Civita di Bagnoregio e le case d’artista

Civita di Bagnoregio (Viterbo)