Casa Iris: bed & breakfast tra affreschi d’epoca ed eclettismo chic

di Barbara Palladino

Un luogo legato alla storia e sofisticato, dove il tempo sembra essersi fermato. Casa Iris si trova ad Orbetello, nel cuore dell’Argentario, in una residenza d’epoca: il cinquecentesco Palazzo Raveggi. L’edificio è stato restaurato dal team di Maria Rosaria Basileo, che ha al suo attivo gli interventi conservativi effettuati sulla Cappella Sistina e e Villa Borghese a Roma. Il progetto ha permesso di far tornare alla luce dipinti appartenenti a tre epoche diverse, dalla fine del ‘700, passando per l’Ottocento, fino ad arrivare al Liberty.
I soffitti affrescati di questo esclusivo “boutique bed & breakfast”, contribuiscono a creare degli ambienti dall’atmosfera rarefatta, ottenuta anche grazie al sapiente utilizzo dei colori pastello.

I componenti di arredo hanno un gusto eclettico e constano di pezzi vintage, scovati in giro per l’Italia e abbinati dall’architetto Giorgia Cerulli, ma anche di elementi iconici firmati da Giò Ponti, Paolo Buffa, Carlo Ratti e Fontana Arte.
La luce la fa da padrona a Casa Iris, così come il lusso delle rifiniture e dei particolari. Il sapiente uso degli specchi, dei velluti e dei dettagli dorati regalano un tocco glam ad ambienti che sembrano rimasti fermi del tempo di un dolce savoir vivre, dove la vita scorre lieve, tra escursioni nei dintorni della Maremma e dolci momenti dedicati al gusto dei prodotti a km 0 proposti dalla struttura.

Casa Iris
Corso Italia, 3
58015 Orbetello GR
https://www.casairisorbetello.com
casairisorbetello@gmail.com

Photos via:
https://www.casairisorbetello.com

October 2, 2019