Aziende vitivinicole Ceretto

La famiglia Ceretto ha nei confronti del proprio lavoro la postura descritta da Bertold Brecht: «Sempre pronto a una nuova idea e a un antico vino».

La storia della Ceretto Aziende Vitivinicole, creata negli anni Trenta ad Alba, nelle langhe piemontesi, da Riccardo Ceretto, registrò una svolta negli anni Sessanta, quando i figli del fondatore, Bruno e Marcello, ebbero appunto una nuova idea, all’epoca rivoluzionaria: smettere di limitarsi a vinificare uve acquistate altrove, ma selezionare le vigne nelle posizioni storicamente più valide e produrre il vino peculiare di quelle zone: è il concetto di “cru”, la conservazione del legame fra la terra e il suo frutto.

Lo scrittore Cesare Pavese, che nelle Langhe c’era nato e a esse rimase sempre legato, avrebbe apprezzato. Fu lui a osservare che «un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti».

Tra le belle idee dei titolari di questa azienda, ci sono anche quelle nate dalla loro grande passione per l’arte contemporanea e l’architettura moderna. In questi ultimi anni hanno realizzato, tra l’altro, la coloratissima Cappella di Sol LeWitt e David Tremlett, nel Comune di La Morra; il trasparente Cubo a Castiglione Falletto; il tecnologico Acino e la Casa dell’Artista ad Alba…

Nuove idee e antico vino qui sono sempre pronti.

Photos via:
www.ceretto.com

December 12, 2013

Aziende vitivinicole Ceretto

Alba (Cn)
Strada Provinciale Alba/Barolo 
Località San Cassiano, 34