Ascea: Elea di fuggiaschi, filosofi e poeti

Ascea, Elea-Velia, Salerno, Campania

Ecco Ascea, in Campania, in provincia di Salerno. È l’antica Elea – chiamata anche Velia –, la colonia greca fondata nel VI secolo a.C. dai Focei che fuggivano dalla Ionia (oggi in Turchia) insidiata dai Persiani. La patria della scuola filosofica di Senofane di Colofone, Parmenide, Zenone e Melisso di Samo.

Così la descrisse il grande poeta Giuseppe Ungaretti:

È dunque questa, Elea, città fondata da fuggiaschi, è dunque questa, Velia, verso cui Cicerone fuggiva quando fu ucciso? Un colle e, su, un castello come una gran carcassa di gallo fra due torri – e null’altro? […].

Elea, questa è Elea, città di fuggiaschi, dove anche il mondo aveva finito col diventare un’assenza: questa è Elea, oh, città assente! O tu, Senofane rapsodo, che qui approdavi dalla Ionia invasa, della tua opera non restano frammenti più vasti di queste schegge di terrecotte del primo e del quarto secolo che a piene mani posso raccattare salendo […].

Non può esserci spazio, cioè vuoto, insisterà con te il tuo discepolo Parmenide. Guarderà come me da questa altura, e vedrà, per il torbido della giornata, il cielo senza orizzonte confondersi col mare nello stesso grigio infinito, e avrà nuova prova che l’infinito è, come il finito, illusione. E se non può esserci spazio, se non può esserci cioè vuoto, se l’unica sostanza reale tutto occupa, è un inganno dei sensi il non essere; anche la morte è un inganno, come il muoversi, come il mutare.

E di te, città disperata, e di voi, primi occhi aperti, o Eleati, non è rimasto altro, se non un po’ di polvere? La vostra forma mortale era bene un’illusione, come tu dicevi, Parmenide; ma la vostra voce, io la sento in questo silenzio: ciò che era materia immortale in voi, è immortale. Anche in questo mio corpo caduco (G. Ungaretti, “Viaggio nel Mezzogiorno”, Alfredo Guida Editore, Napoli 1995).

Photos visa: ©Massimo De Santis, ©dirk huijssoon, ©Massimo Greco

December 10, 2015

Ascea: Elea di fuggiaschi, filosofi e poeti

Elea-Velia, Ascea (sa)
+39 089 5647201
+39 089 252075