Archivio Tipografico di Valdocco: il lavoro e la vita

Archivio Tipografico, Torino, Valdocco, Laboratorio di stampa tipografica - Turin, typographic printing workshop

Archivio Tipografico ha la sua sede a Valdocco, quartiere di Torino famoso per l’attività che nella seconda metà dell’Ottocento vi svolse don Giovanni Bosco.

Grazie alla presenza del santo sacerdote piemontese, fondatore della congregazione dei Salesiani, si svilupparono nel rione, e poi in tutta la città, numerose e consistenti realtà lavorative, comprese tipografie, che permisero ai giovani diseredati dell’epoca di imparare un mestiere e quindi di non perdere la propria dignità umana.

Archivio Tipografico conserva un po’ anche di quella storia. La bottega di Valdocco ha infatti costituito una splendida collezione di pezzi provenienti da varie tipografie piemontesi – tra i quali nove macchine a stampa e duemila polizze di caratteri mobili in resina, legno e piombo –, alcuni dei quali appartenuti a scuole e istituti salesiani di Torino.

Naturalmente l’obiettivo di Archivio Tipografico, realtà nata nel 2003, non è la mera musealizzazione della grande tradizione della stampa tipografica e della composizione a caratteri mobili.

La salvaguardia di tale antico patrimonio artigianale e, quindi, culturale, qui si esperisce con il lavoro, come, “mutatis mutandis”, ai tempi di don Bosco: il “letterpress revival” di Valdocco è fatto di incontri tra appassionati e professionisti, di realizzazione di progetti grafici, di workshop.

Di vita, insomma.

Photos via:
www.archiviotipografico.it

February 13, 2017

Archivio Tipografico di Valdocco: il lavoro e la vita