Angelo Battistella: un mare di poster

Angelo Battistella, poster pubblicitari società di navigazione - transport company advertisement poster

1950

Angelo Battistella, nato nel 1927 a Rovigno d’Istria (all’epoca città italiana), si definisce “pittore pubblicitario”.

Tra la fine degli anni Quaranta e l’inizio del decennio successivo, il grafico istriano – nel frattempo stabilitosi a Trieste – incomincia a collaborare con l’Ufficio Pubblicità del Lloyd Triestino e con L’Adriatica di Navigazione, realizzando svariati poster pubblicitari per queste due società che si occupavano di collegamenti merci e passeggeri in tutto il mondo.

Il Lloyd Triestino di Navigazione (che dal 2006 ha cambiato ragione sociale diventando Italia Marittima, con sede principale nel capoluogo friulano) nacque nel 1836 all’ombra dell’impero asburgico, ed è tra le più antiche compagnie di navigazione del pianeta.

L’Adriatica di Navigazione fu fondata a Venezia nel 1936 nell’ambito delle società del Gruppo Iri (Istituto per la Ricostruzione Industriale).

Ai quei tempi, ha spiegato Battistella in un’intervista rilasciata qualche anno fa al principale quotidiano triestino, tutto veniva eseguito a mano e gli unici strumenti di lavoro erano la matita, la carta, il tiralinee, i pennelli e gli immancabili colori a tempera. Prima si creava un bozzettaccio in formato A4, soltanto per dare un’idea di quello che si voleva realizzare, corredato da due o tre progetti scritti.

Ecco che cosa usciva fuori dai “bozzettacci” del “pittore pubblicitario”.

November 25, 2015